Il Babywearing è positivo per lo sviluppo psicomotorio del bambino: ecco tutti i

- Categorie : , BuzziBu , BuzziTai , News , Preschooler , Tragetipps , Wrapidil
star
star
star
star
star

Portare i bambini in un portabebè ha molti vantaggi: non solo un bambino portato si sente amato, sicuro e protetto, ma riceve anche un sostegno completo per il suo sviluppo fisico e mentale. E tutto in una volta: una cosa davvero eccezionale.

I bambini avvertono per istinto l’esigenza di essere portati fin dalla nascita – lo si intuisce con certezza da molti loro riflessi innati.

Per i bambini il contatto fisico non è semplicemente necessario: tra le braccia dei genitori sparisce come per magia anche il mal di pancia ed è il luogo in cui possono rilassarsi e trovare pace. Questa sicurezza e questo legame con i genitori rende i bambini forti e dà loro sicurezza. 

La vita dei genitori di un bambino piccolo non è sempre rose e fiori, ma un marsupio consentirà loro di conciliare perfettamente le esigenze del bambino e la vita quotidiana. 

Il babywearing fa bene allo sviluppo e rende intelligenti

L'University of British Columbia ha svolto delle ricerche su come il tatto influenzi i geni. La conclusione dello studio è che più i bambini vengono toccati, maggiore è l'effetto positivo sullo sviluppo dei geni. Quindi, da un punto di vista puramente medico, chiunque porti il suo bambino e gli garantisca molto contatto fisico sta facendo qualcosa di estremamente importante.

Uno studio dell'Irish National Children's Hospital ha dimostrato, inoltre, che le coccole hanno un effetto positivo sulla crescita cerebrale. È stata analizzata la relazione tra il contatto fisico e la crescita del cervello in 125 bambini. I ricercatori hanno scoperto che i bambini che ricevono molte coccole hanno un'attività cerebrale superiore.

Da questo punto di vista, il babywearing contribuisce positivamente allo sviluppo mentale. Inoltre, presenta anche in particolare degli aspetti emotivi importantissimi: legame, sicurezza e molta comunicazione verbale e non verbale con mamma e papà. 

Il tuo bambino si sente sicuro e protetto quando viene portato. Stare vicino a mamma e papà rende più facile per i bambini addormentarsi e li conforta quando hanno mal di pancia o mal di denti. 

Vantaggio del babywearing: un’educazione naturale precoce

Alla nascita i nostri bambini sono ancora come i bambini dell'età della pietra: hanno le stesse identiche esigenze. Un bambino dell'età della pietra aveva bisogno soprattutto di due cose: vicinanza e contatto fisico. Senza questa protezione sarebbe stato indifeso e la sua stessa sopravvivenza sarebbe stata messa a rischio. Certo, oggigiorno non ci sono più tigri dai denti a sciabola da cui doversi difendere, ma il tuo bambino non lo sa. Nasce con lo stesso corredo di un bambino dell'età della pietra, che dipendeva dalla vicinanza e dalla sicurezza per sopravvivere. Ecco perché la maggior parte dei bambini si sente molto a proprio agio, al sicuro e protetta in un marsupio. Sentono che tu ci sei. Sentono il tuo odore, il tuo battito cardiaco, tutte percezioni che conoscono anche dal periodo della gravidanza. Il babywearing rappresenta quindi la perfetta transizione dalla sicurezza del ventre materno alle avventure del nostro mondo.

Il babywearing fornisce al bambino molti stimoli – emotivi e mentali – e ne supporta lo sviluppo fisico.

Aspetti evolutivi del babywearing

Com’è noto, portare in una corretta posizione a M contribuisce positivamente alla maturazione delle anche del bambino. Ma oltre a ciò, il babywearing ha numerosi altri effetti sullo sviluppo. Fin dall'inizio, il tuo bambino seguirà ogni tuo movimento e inizierà molto presto a guardarsi intorno. Si eserciterà a controllare la testa, allenerà i muscoli grazie ai numerosi stimoli di movimento. Poiché il bambino è posizionato all'altezza dei tuoi occhi, potrà vedere molto più di gambe o sederi e sarà in grado di osservare tutto insieme a te – oppure, quando ne ha abbastanza, potrà ritirarsi e accoccolarsi contro il tuo corpo.

Da ciò il tuo bambino trae importanti stimoli per lo sviluppo, che hanno ripercussioni positive. In realtà, si potrebbe dire che il babywearing è il miglior supporto precoce.

Si discute continuamente se sia meglio portare un bambino in posizione verticale o supina. Noi di Buzzidil, abbiamo optato per la posizione verticale e per un buon motivo: la posizione a M sostiene lo sviluppo delle anche e quella posizione verticale favorisce la respirazione.

Tuttavia, il fattore decisivo è che la schiena del bambino venga sostenuta in modo adeguato: il marsupio deve sostenere la schiena del bambino, ma senza esercitare una trazione in determinati punti.

Il miglior marsupio è quello che calza

È quindi essenziale acquistare un marsupio delle giuste dimensioni. Nei marsupi troppo grandi, il bambino tende ad accasciarsi, il mento poggia sul petto e viene a mancare il sostegno per la schiena. Spesso ciò viene scambiato per corretta curvatura della schiena. In un marsupio che calza bene, il pannello posteriore “fascia” la schiena del bambino, cosa importante soprattutto durante il sonno. Il bambino si raggomitola un po', ma non si accascia. 

La superficie di seduta deve essere adattabile alla crescita del bambino. Per i bambini piccoli, dovrebbe terminare a circa un dito dal cavo popliteo. Con Buzzidil, la regolazione funziona in modo molto semplice, con una coulisse. Potrai continuare a portare il tuo bambino ancora per molto tempo anche dopo aver aperto completamente la superficie della seduta. In generale la regola vuole che le ginocchia del bambino si trovino più in alto rispetto al sedere. Il portabebè è della misura giusta finché si riesce a mantenere questa posizione.

Quindi la nostra raccomandazione è di non comprare un portabebè “per la crescita”, ma della misura corretta. In questo modo, lo sviluppo fisico del tuo bambino verrà supportato al meglio. 

Tutti i marsupi Buzzidil sono concepiti in modo da potersi adattare per molto tempo alla crescita del bambino. Tuttavia – soprattutto nel caso di portabebè con fibbie o con spalline sottili da legare (MeiTais) – non è realistico pensare che possano essere utilizzati dalla nascita fino ai quattro anni di età. Come i seggiolini per auto, nel tempo i portabebè devono essere sostituiti.

Portare sempre il bambino rivolto verso di sé

Un ultimo consiglio: porta sempre il tuo bambino rivolto verso di te. Tuo figlio vuole vedere di più? Allora ti consigliamo di portarlo sul fianco o sulla schiena. Tutti i marsupi Buzzidil consentono il trasporto sul davanti, sui fianchi o sulla schiena – è comodo per te ed ergonomico per il tuo bambino. 

Il trasporto con il viso rivolto in avanti quindi non è necessario – e, a proposito: la visuale non è poi così bella!

Babywearing: 6 vantaggi per il bambino

# Asseconda la sua natura

# Trasmette amore, protezione, sicurezza

# Ha un effetto rilassante

# Offre stimoli cognitivi

# Offre stimoli linguistici

# Favorisce lo sviluppo motorio

Effettua il login per valutare questo articolo

Thank you for your interest in our website! In order to be able to offer our services to you we need to use cookies on this website. Please find all information on the cookies used herein as well as to our analytics tools here: https://www.buzzidil.com/gb/cms/6-data-protection-declaration